Cronaca

Arresti omicidio Traiano, Landella: “Grazie a chi sta facendo luce su una dolorosa vicenda che ha coinvolto un figlio di questa terra”

Foggia – “Questa mattina la città ha accolto con favore la notizia dell’arresto di cinque persone nell’operazione ‘Destino’, gravemente indiziate dell’omicidio di Francesco Traiano, il titolare del bar ‘Gocce di caffè’ barbaramente ucciso durante un tentativo di rapina.

Francesco è morto in ospedale a causa delle ferite riportate nello scontro con i malviventi dopo 23 giorni di agonia. Un delitto efferato che ha scosso la comunità Foggiana, unita nel dolore della famiglia Traiano, già colpita nel 2003 da un altro grave lutto.

Un sentito grazie va al Prefetto Raffaele Grassi, che durante l’inaugurazione dei giardini dedicati alla memoria di Giovanna Traiano, promise ai famigliari di Francesco che i responsabili sarebbero stati assicurati alla giustizia, al Questore di Foggia, Paolo Sirna, alla locale Procura della Repubblica e a tutta la Squadra Stato che sta facendo piena luce su una dolorosa vicenda che ha coinvolto un figlio di questa terra, un imprenditore giovane ma determinato, privato della propria vita a soli 38 anni”.

Questo il messaggio a nota stampa del sindaco di Foggia Franco Landella dopo l’arresto di cinque persone indiziate dell’omicidio di Francesco Traiano.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock