Attualità

A Orsara c’è Vincenzo Schettini, prof-divulgatore che insegna ad amare la Fisica

Imparare divertendosi, con un nuovo tipo di didattica e nuovi metodi di divulgazione capaci di mettere insieme competenze, mondo dei social network e intrattenimento. Di questo si discuterà giovedì 19 gennaio 2023, dalle ore 18, nel Centro Polivalente di via Madonna della Neve, a Orsara di Puglia.

Ospite della serata sarà Vincenzo Schettini, docente di Fisica, divulgatore social tra i più seguiti e apprezzati in Italia, autore del libro “La fisica che ci piace”, che racconta di sé stesso e delle sue idee innovative su didattica e divulgazione dal proprio portale www.ilprofchecipiace.com. L’iniziativa sarà aperta dagli interventi di Mario Simonelli, sindaco di Orsara di Puglia; Michele Roberto Terlizzi, consigliere comunale; e Rocco Dedda, docente e divulgatore social di ‘Un quarto d’ora con il Prof’ e presidente dell’associazione Lumi della Ragione. L’intervento di Vincenzo Schettini, previsto per le ore 19, sarà preceduto dai saluti di Vincenzo Nunno, sindaco di Bovino e presidente dell’Unione dei Comuni di cui fa parte Orsara di Puglia.

Poi sarà il ‘super ospite social’ a prendere la parola e a spiegare come anche – e soprattutto – materie di studio complesse come la Fisica, spesso giudicate dagli studenti ‘troppo difficili’ da studiare, possano non solo essere comprese ma entusiasmare, creare un interesse e un ‘ponte’ di attenzione e partecipazione capace di coinvolgere attivamente centinaia di migliaia di studenti.

Per fare questo, Vincenzo Schettini utilizza tutte le sue abilità di docente, youtuber, musicista, tiktoker, e ne darà dimostrazione anche a Orsara, illustrando e spiegando un esperimento di fisica. L’evento è stato organizzato dall’Amministrazione comunale di Orsara di Puglia, in collaborazione con associazioni e attività imprenditoriali e commerciali del paese. “C’è un interesse crescente, da parte soprattutto dei più giovani, verso forme e metodologie diverse e più coinvolgenti per l’apprendimento”, ha dichiarato il sindaco Mario Simonelli. “E’ una dinamica molto interessante che, in Puglia e con una importante proiezione nazionale, è ben rappresentata da Rocco Dedda, docente di Matematica e Fisica, ma anche divulgatore social attraverso il proprio format innovativo di Un quarto d’ora con il Prof. Utilizzare i social e le conoscenze didattico-scientifiche in modo da coinvolgere e interessare milioni di ragazze e ragazzi, a mio parere, può comportare una crescita culturale molto utile ai nostri giovani e non soltanto a loro. Ecco perché, anche attraverso iniziative come questa, ci fa piacere valorizzare un nuovo approccio e promuoverne la conoscenza”.

 

Pulsante per tornare all'inizio