Attualità

Zapponeta, donna aggredite e rapinate

Notte da incubo per una famiglia, una madre e due figlie. Ieri notte nella loro abitazione di campagna a Zapponeta, le tre donne sono state aggredite e derubate. I banditi, almeno sei persone armati e con il volto coperto, dopo essere entrati nell’abitazione hanno aggredito le tre donne colpendole con calci e con un bastone.

Mentre alcuni malviventi tenevano sotto tiro con le armi le donne altri hanno controllato nelle stanze dell’abitazione prelevando denaro contante e monili in oro per un ammontare di circa 100mila euro. Due delle vittime, la madre e una delle figlie, sono state ricoverate in ospedale per le lesioni e ferite riportate.

Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio