Attualità

Vaccino anti-Covid, in Puglia scoppia la polemica tra farmacisti e Lopalco: “Ha deciso il governo”

Puglia – “È il Governo ad aver stabilito le categorie da vaccinare per prime, tra queste ci sono gli operatori sanitari e socio sanitari e gli ospiti delle Rsa.

Quindi la protesta del presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Bari nei confronti della Regione è del tutto priva di senso.

La Regione non è il tempo supplementare di una partita che ci si è dimenticati di giocare a livello nazionale, ma ha un ruolo esecutivo in materia di pandemia delle decisioni governative alle quali è soggetta in tutto”.

Questa la replica dell’assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco al presidente dell’Ordine dei farmacisti di Bari, Luigi d’Ambrosio Lettieri dopo la recente polemica sollevata sul vaccino anti-Covid dal presidente dell’Ordine dei farmacisti di Bari, Luigi d’Ambrosio Lettieri dopo la notizia che tra i primi pugliesi che verranno vaccinati a partire dal 27 dicembre non ci saranno i farmacisti.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock