Attualità

Vaccini in azienda: a Foggia anche Ataf si organizza

Foggia – Raggiunta l’intesa tra INAIL, sindacati e rappresentanti di categoria per l’aggiornamento del Protocollo per la sicurezza e il contrasto al Covid 19, rispetto alle versioni del 14 marzo e del 24 aprile 2020, anche Ataf SpA si organizza per vaccinare i lavoratori che lo vorranno.

A partire dal mese di maggio, infatti, compatibilmente con la disponibilità delle dosi, sarà possibile, su base volontaria, procedere alla vaccinazione per il Covid 19 all’interno della stessa azienda.

I dipendenti che intendano sottoporsi alla vaccinazione ne daranno comunicazione ad ATAF. Le aziende vaccineranno i lavoratori a prescindere dall’età e, secondo la normativa nazionale di riferimento, indirizzeranno eventuali soggetti a rischio alle Asl, in modo che possano essere vaccinati in ambiente protetto.

La partenza a maggio, comunque, garantisce il superamento del criterio per fasce d’età, dal momento che gli over 70 dovrebbero essere – negli auspici del Governo – già tutti in sicurezza.

Tutti gli oneri per la vaccinazione anti Covid in azienda sono a carico del datore di lavoro o delle associazioni di categoria di riferimento. Il canale aziendale sarà parallelo e non alternativo alla rete di vaccinazione ordinaria, consentirà di andare più spediti nella campagna vaccinale e non si tradurrà in norme vincolanti.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock