Attualità

Vaccini anti-covid, in Puglia superate le 815mila dosi somministrate. Emiliano: “Dalla prossima settimana vaccino ai 60enni”

Puglia – Le dosi di vaccini anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia sono 815.038 (dato aggiornato alle ore 18). Tra ieri e oggi raggiunta quota 43mila dosi somministrate. Aperta da oggi, mercoledi 14 aprile, la vaccinazione con Astrazeneca dei cittadini pugliesi senza fragilità alla doppia annualità dei nati nel 1944 e 1945, quindi dei 77enni e 76enni.

Si prosegue poi in questo ordine:

Giovedi 15 aprile: 75enni e 74enni;

Venerdì 16 aprile: 73enni e 72enni;

Sabato 17 aprile: 71enni e 70enni;

Domenica 20 aprile: 69enni.

Si va avanti sino ad esaurimento dei vaccini disponibili. Resta sempre confermato l’appuntamento per chi ha effettuato l’adesione sul sistema “La Puglia ti vaccina”, che avrà un accesso prioritario nei giorni e nella fascia oraria programmati.

“La scorsa settimana è stata vaccinata la quasi totalità dei 10mila pazienti della Rete oncologica pugliese in trattamento (per alcuni di loro dobbiamo attendere i tempi legati alla terapia), grazie ai centri specialistici che in alcuni casi hanno lavorato dalla mattina sino a mezzanotte – ha dichiarato ieri il il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano -.

Abbiamo messo in sicurezza i bambini più fragili e con disabilità grave sino ai 16 anni, vaccinando oltre 15mila caregiver e familiari conviventi per creare una protezione intorno ai più piccoli che, per età, non possono ricevere direttamente la dose. 22mila pugliesi affetti da malattie rare stanno ricevendo la prima dose, proprio oggi ho incontrato centinaia di loro in videconferenza per verificare direttamente come stanno andando le cose.

Anche la grande squadra dei Medici di famiglia è al lavoro per raggiungere gli over 80 a domicilio e i pazienti fragili. Parallelamente è partita ieri la campagna vaccinale di massa con l’apertura della fascia dai 79 ai 60 anni senza fragilità, con Astrazeneca. Si procede in ordine cronologico: ieri abbiamo vaccinato i 79enni, oggi i 78enni, domani mercoledì 14 aprile 77 e 76enni, giovedi 75 e 74enni, venerdì 74 e 73enni, sabato 72 e 71enni, domenica 70 e 69enni. Nella settimana successiva arriveremo a vaccinare la platea dei 60enni”.

Continua la campagna vaccinale anti COVID in provincia di Foggia. Da ieri mattina, sino alle ore 13,30, sono state somministrate nei Punti Vaccinali di Popolazione della provincia di Foggia, oltre 1.300 dosi. Le operazioni sono ancora in corso.

La giornata del 12 aprile si è conclusa con 5.477 somministrazioni complessive. Presso il Centro di Orientamento Oncologico (C.Or.O.) dell’ospedale di San Severo continuano le somministrazioni ai pazienti oncologici in cura. Ieri sono state vaccinate 16 persone.

Presso l’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, ieri, sono stati vaccinati 43 pazienti ematologici e 17 oncologici. Questa mattina, in un incontro tra la direzione e i rappresentanti aziendali dei Medici di Medicina generale, è stato stabilito che le persone estremamente vulnerabili saranno vaccinate, a partire da giovedì 15 aprile (data della prossima consegna del vaccino Pfizer) dai propri medici di medicina generale.

I pazienti affetti da malattie rare non ancora vaccinati riceveranno le somministrazioni nei centri specialistici che li hanno in cura. Quelli che, attualmente, non risultano assistiti presso alcun centro specialistico, saranno vaccinati dai medici di medicina generale.

Ad oggi sono state somministrate in tutto 134.607 dosi di vaccino di cui 90.985 prime dosi e 43.622 seconde dosi. Gli ultraottantenni che hanno ricevuto la prima dose sono in tutto 31.547, di questi hanno fatto anche la seconda somministrazione 22.643.

Le persone di età compresa tra 70 e 79 anni che hanno ricevuto la prima dose sono 8.527. Hanno ricevuto la prima dose anche 7.033 persone estremamente vulnerabili e 4.096 caregivers. La Asl Foggia ha deciso di anticipare entro il 30 aprile tutte le prenotazioni di maggio.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock