Attualità

L'Università di Foggia vicina alle famiglie di Mario e Francesco

Foggia – L’Università di Foggia si unisce al dolore delle famiglie di Mario De Filippo e Francesco Ginese, venuti a mancare in circostanze e luoghi differenti nelle scorse ore.

Mario De Filippo – laureato al Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell’Ambiente dell’Università di Foggia il 17 dicembre 2018 (in “Scienze e Tecnologie agrarie”, con esito 95/110) – è rimasto vittima di un incidente stradale avvenuto in via delle Casermette a Foggia, la notte tra venerdì e sabato scorso. Il direttore del Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell’Ambiente, prof. Agostino Sevi, l’ha ricordato con un messaggio condiviso con la Comunità accademica, poiché durante il suo percorso accademico Mario aveva saputo distinguersi per la disponibilità e soprattutto – dice chi ha avuto la fortuna di conoscerlo – per la predisposizione all’altruismo e al sorriso.

Francesco Gianese, invece, non era uno studente dell’Università di Foggia ma era un ragazzo foggiano, che all’interno della più grande città universitaria al mondo, La Sapienza di Roma, sabato scorso è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente su cui stanno facendo chiarezza gli organi inquirenti.

A entrambe le famiglie va l’ideale abbraccio della Comunità accademica dell’Università di Foggia, «perché – riferisce il Rettore, prof. Maurizio Ricci – non si dimentichi mai che il periodo degli studi universitari è il più fecondo di sogni, ambizioni e speranze di tutta la vita, e vedere l’esistenza di questi ragazzi spezzata subito dopo aver terminato il proprio percorso accademico… non solo fa male, ma verrebbe da dire che si fa fatica a crederlo».

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock