Università

UniFg, test di medicina: conclusa oggi  la prima sessione.

Test di medicina, conclusa oggi  la prima sessione. All'Università di Foggia 845 i partecipanti su 941 iscritti Alla prova oltre 71mila aspiranti camici bianchi in tutta Italia per 20mila posti a disposizione

FOGGIA – Sono 845, su 941 iscritti, i partecipanti che hanno sostenuto quest’oggi, presso il Multisala di Foggia Città del Cinema, il test di accesso  ai Corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria  per l’a.a. 2024/25.
Cento i minuti di tempo, dalle 13 di oggi, per rispondere ai 60 quiz divisi in cinque categorie: 23 di biologia, 15 di chimica, 13 di fisica e matematica, 5 di ragionamento logico e 4 di competenze di lettura e conoscenze acquisite negli studi. Cinque le possibili opzioni di risposta. Per entrare in graduatoria serve conseguire almeno 20 punti. La prova si è svolta in formato cartaceo (dopo le polemiche degli scorsi mesi è stato abolito il Tolc Med utilizzato nel 2023).

Quella di oggi è una delle due sessioni in programma, l’altra si svolgerà il 30 luglio. Gli esiti verranno pubblicati rispettivamente il 6 giugno e l’8 agosto. La graduatoria finale sarà nazionale e unirà dunque i risultati delle prove svolte in tutte le Università. Nel caso un candidato abbia sostenuto entrambe le sessioni, verrà scelto il risultato migliore. Conta il punteggio, ovviamente, ma in caso di parità diventa dirimente la posizione, stabilita con criteri precisi, individuati dal Ministero. Si considerano i punti in quest’ordine: chimica, biologia, fisica e matematica, ragionamento logico, capacità di lettura e conoscenze pregresse. Tra candidati con disabilità o invalidità certificata pari o superiore al 66%, secondo la legge 104/1992 art. 3 comma 3, e candidati non disabili o non invalidi, in caso di parità, si dà la precedenza ai primi. In caso di ulteriore parità, si preferisce il candidato più giovane.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio