Attualità

A Troia continua il grande impegno dei ragazzi di “I CARE”: 700 euro devoluti alla Caritas per aiutare i più bisognosi

Troia – In un momento in cui avvertiamo il bisogno di ricevere buone notizie, vogliamo raccontarvi una storia bella e significativa in ogni momento che continua da 10 anni. È infatti dal 2010 che un gruppo di circa cinquanta ragazze e ragazzi volontari di Troia (Fg) danno vita alla fine di ogni anno ad “I CARE – Giornata dell’impegno civile e sociale”.

Legati dal ricordo della passione e dell’energia dei loro giovani amici Mario Beccia e Angelo Ricchetti, si dedicano all’attenzione e al sostegno verso cause collettive che riguardano la difesa dei diritti umani, l’educazione al rispetto verso le differenze di genere, il rispetto per l’ambiente, la promozione della legalità e dell’antimafia, l’inclusione di tutte le diversità.

Con l’espressione di ogni forma artistica, la socialità e l’aggregazione, la musica – è stato prodotto anche un disco chiamato “Senza Destino. Impegno, voci e suoni con il cuore” – continua la creazione di un’esperienza di comunità che vede insieme diverse generazioni al fianco di organizzazioni che operano in diverse zone del mondo come Amnesty International, Medici Senza Frontiere, Emergency, Missionari Comboniani, ma anche attive nelle nostra realtà più vicina come Fratelli della Stazione, Pietra di Scarto, Casa Rut ed altre associazioni che lavorano ogni giorno con persone diversamente abili e non.

Con la sensibilizzazione su temi che interessano tutti e l’organizzazione di raccolte fondi dedicate è ancora possibile aiutare chi aiuta, come nel caso dell’ultimo appuntamento organizzato il 29 dicembre scorso con una forma nuova. “Uniti oltre le distanze” è stata il titolo e la forte motivazione con cui è stato realizzato l’ultimo concerto – spettacolo trasmesso in diretta streaming seguita da circa 1500 utenti sui diversi canali social. Un evento che anche questa volta è stato dedicato ad una priorità quanto mai attuale: la lotta alle nuove povertà.

Grazie ad una partecipazione sempre numerosa è stata raggiunta la cifra di 700 euro che è stata già devoluta alle attività della Caritas interparrocchiale di Troia, impegnata specialmente nell’ultimo periodo con le distribuzioni del Banco alimentare alle famiglie più bisognose.

Non è mai tardi per volgere lo sguardo verso i più deboli, ogni giorno stringerci nella solidarietà e sentirci vicini, in particolare in questo momento, facendo la nostra parte così come I CARE vuole continuare a fare.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock