Politica

Ugl Foggia contro le trivelle: “Electon day per salvare il nostro territorio”

La segreteria provinciale dell’Ugl Foggia condivide l’appello lanciato dagli organi nazionali del sindacato: no alle trivellazioni e “election day” che accorpi il referendum anti-trivelle e il primo turno delle amministrative.

“Le trivellazioni rappresentano un pericolo per un Paese ad alto rischio sismico come il nostro – spiega il segretario confederale Ugl con delega alle Regioni ed Autonomie locali, Piero Peretti – e sono causa di danni ambientali e paesaggistici: è quantomeno necessario che tutti i cittadini siano messi nelle condizioni di esprimere il proprio parere in merito”.

“In questo senso – prosegue – un ‘election day’ sarebbe utile perché alimenterebbe l’affluenza e la partecipazione democratica; inoltre consentirebbe un notevole risparmio per lo Stato, questione rilevante in tempi di crisi”.

“Nel corso del ciclo di convegni Sudact – conclude il sindacalista – l’Ugl ha discusso del tema dell’energia, della Green economy e delle trivellazioni: vanno messe in campo politiche mirate per un futuro sostenibile e a basso impatto ambientale che al tempo stesso tutelino e rilancino i livelli occupazionali del settore”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock