Agnelli2 750x375

Tanti auguri Capitano Cristian Agnelli!

Cristian Agnelli nasce a Foggia il 23 settembre del 1985, centrocampista e ...

Foggia Reporter

Oggi Capitan Cristian Agnelli spegne 33 candeline, riassumiamo assieme la sua storia.

Cristian Agnelli nasce a Foggia il 23 settembre del 1985, centrocampista e capitano rossonero, è considerato una vera e propria mascotte del Foggia Calcio. Inizia la sua carriera giovanissimo, militando tra i Pulcini della Pirazzini Calcio di Foggia. Viene subito notato dagli osservatori, che decidono così di premiarlo.

L’esordio in prima squadra, per Cristian, avviene nel maggio del 2002, a soli 21 anni. Allora il Foggia Calcio militava in serie C2. Durante quel match, quello con la Sant’Anastasia, i satanelli vinsero per 4 a 2.

Nel campionato 2002-2003, disputa due partite di Coppa Italia contro il Brindisi e la Fidelis Andria. Il mister Pantaleo Corvino, lo nota, e nel settembre del 2002 lo porta con sè in salento. Qui Agnelli vinse il campionato con la squadra primavera.

Durante lo stesso anno viene convocato nella Nazionale italiana Under-18 per un amichevole contro la nazionale di Trapattoni. L’anno successivo sarà convocato nella Nazionale Under 19.

Dopo un’esperienza a Catanzaro, arrivò la gioia del Mondiale Under 20 con la Nazionale Italiana. Nel 2005-2006 ritornò al Lecce, in serie A, ma venne ceduto in prestito dapprima alla Juve Stabia e poi alla Salernitana. Poi Benevento e Sorrento. Nell’inverno 2010, durante il mercato di riparazione, tornò finalmente a vestire la maglia del Foggia. Nominato capitano a furor di popolo, la sua seconda esperienza in rossonero si concluse dopo appena una stagione.

Salerno e Ferrara, poi Agnelli decise di scendere di categoria, in Serie D nel 2012, per diventare il punto di riferimento del club e vestire rossonero per la terza volta. Il resto è storia di oggi, due promozioni e una Coppa italia di Lega Pro con la fascia di capitano al braccio, e l’amara delusione della finale playoff persa due anni fa.

Da parte della redazione di Foggiareporter i più sinceri auguri per il capitano di mille battaglie.