Attualità

Talco profumato: quali benefici per la pelle dei bambini?

La cute è uno degli organi più delicati del nostro corpo e lo è in particolar modo nei più piccoli. I genitori sanno bene quanto sia importante prendersi cura della pelle dei bambini e sono alla costante ricerca dei migliori prodotti da utilizzare e da applicare sulla loro cute per preservarne le caratteristiche fisiologiche. 

Tra i vari prodotti consigliati per la cute dei più piccoli rientra per esempio il talco profumato. Naturalmente, i prodotti che si trovano in commercio sono numerosi, motivo per cui al momento della scelta è bene fare attenzione ed optare per prodotti sicuri e non aggressivi, che risultino davvero indicati per la cute dei più piccoli.

Si dimostrano pienamente consapevoli di questa necessità brand di riferimento del settore come Borotalco, che propone un talco profumato per il corpo ideale anche per i bambini, grazie alla sua formulazione studiata appositamente per rispettare qualsiasi tipo di pelle, comprese le più delicate.

I principali benefici del talco profumato per i bambini

Conoscere i benefici del talco profumato per i bambini è fondamentale ed aiuta a capire come mai questo prodotto abbia riscosso negli anni un successo così grande. 

Partendo dal presupposto che la cute dei bambini è molto fragile, è stato necessario individuare un prodotto che potesse essere utilizzato anche quotidianamente senza preoccupazioni. 

Il talco è riuscito a soddisfare questa esigenza, dal momento che non altera la fisiologia della cute, ma aiuta anzi a ridurre la secchezza della pelle e ad evitare così le lesioni superficiali che potrebbero essere conseguenza della scarsa idratazione cutanea. Si tratta di un prodotto che può essere applicato sulla pelle a tutte le età ed è un prodotto ottimale anche in età pediatrica, soprattutto durante i primi mesi di vita, quando la cute dei neonati è particolarmente delicata.

Il talco è apprezzato anche per la sua elevata capacità assorbente e può quindi essere applicato sulla cute per assorbire il sudore ed evitare che l’umidità porti alla macerazione della pelle. 

I genitori sono soliti applicare il talco dopo il cambio del pannolino, per sfruttare la proprietà assorbente di questa sostanza e per effettuare un delicato massaggio sulla pelle dei piccoli. L’applicazione del talco risulta importante nei bambini anche per tutte le pieghe del corpo, aree in cui la cute tende a sudare maggiormente ed in cui la traspirazione è ridotta.

Nonostante l’elevata capacità assorbente, inoltre, l’applicazione del talco non comporta la chiusura dei pori cutanei. È stato dimostrato che questo prodotto è anche dotato di capacità traspirante, senza andare ad impattare sulla fisiologica attività della cute e dei pori della pelle.

Le proprietà antinfiammatorie del talco profumato

L’esperienza clinica e l’utilizzo su larga scala hanno dimostrato che il talco ha anche proprietà antinfiammatorie, che possono essere sfruttate a livello locale sugli strati superficiali della cute. 

L’applicazione di questo prodotto aiuta ad evitare l’insorgenza di arrossamenti e contribuisce alla rapida risoluzione delle irritazioni, che sono piuttosto frequenti in età pediatrica e che possono infastidire in modo importante i bambini (qui un approfondimento sulle irritazioni della pelle e la dermatite nei bambini).

Spesso si fa ricorso a prodotti più aggressivi per risolvere questa problematica, quando in realtà sarebbe sufficiente applicare del talco e massaggiare la zona irritata. 

Il talco è un prodotto molto maneggevole, può essere applicato anche più volte al giorno, donando sollievo ad ogni applicazione e senza il rischio di sovradosaggio rispetto a quanto avviene con i prodotti farmacologici contro le irritazioni e le infiammazioni della pelle in età pediatrica.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock