Attualità

Sulla stessa barca: un viaggio verso la cittadinanza condivisa

A Manfredonia un momento di sport, socializzazione e condivisione nel più intenso concetto d’inclusione sociale. 

Domenica 17 settembre, nelle acque del Golfo di Manfredonia, i tre istruttori della Gargano Sailing: Michelangelo, Rocco e Angela con i loro equipaggi si sono sfidati in una competizione amatoriale in occasione della Settimana Europea dello Sport. Titolo dell’evento: Sulla stessa barca race Gargano Sailing. Un momento in cui tutta l’Europa si unisce in un entusiasmante abbraccio dello sport e dell’attività fisica. Occasione perfetta per essere parte di un movimento che promuove la salute, la vitalità e il benessere: #BeActive. L’iniziativa rientra nel progetto Sulla Stessa Barca finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento dello Sport, progetto volto all’inclusione sociale delle fasce più deboli. L’evento ha visto la fattiva partecipazione del cantiere navale Faccenda, produttore di derive che ha permesso di far vincere a vari atleti diversi titoli nazionali e mondiali. L’evento si è svolto sulle barche scuola Marta 5,10 metri della ditta Faccenda con le quali la Gargano Sailing, forma durante tutto l’anno, persone di ogni età, avviandole allo sport della vela. Grande supporto è fornito dalla rinomata azienda Olearia Clemente che produce Olio con amore, main sponsor della squadra agonistica Gargano Sailing che sta facendo diventare grandi molti ragazzi e ragazze ormai impegnati in competizioni nazionali e mondiali. Gargano Sailing è #WEAREINPUGLIA, promuovendo lo straordinario patrimonio naturalistico e culturale della meravigliosa PUGLIA. La gioielleria Cosentino di Manfredonia ha messo in palio un bellissimo orologio per componente dell’equipaggio della ditta Navigare. A vincere la regata è stata la barca capeggiata dallo skipper Rocco Guerra, reduce dal campionato mondiale di altura in Costa Azzurra. I tre skipper si sono dati battaglia su tre prove a bastoni dove la terza è stata la più avvincente ed agguerrita. Uno straordinario momento di Sport, socializzazione e condivisione nel più intenso concetto d’inclusione sociale. 

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio