Cultura e territorio

Stornara capitale dei murales, il festival della street art richiama artisti da tutto il mondo

Il piccolo borgo di Stornara torna a far sognare e diventa ancora una volta un vero e proprio museo della street art. Dopo il successo a livello nazionale e non solo delle scorse edizioni, quest’anno il festival più colorato della Capitanata (e della Puglia) è tornato ad animare le viuzze del centro dauno.

La quarta e attesa edizione del Festival di Street Art “Stramurales” a cura dell’associazione Stornara Life aps nel piccolo e caratteristico borgo in provincia di Foggia si è rivelata un successo.

Sotto l’organizzazione artistica di Lino Lombardi, questa quarta edizione rappresenta una straordinaria vetrina per tantissimi artisti della street art a livello internazionale che possono donare la loro arte a chiunque voglia ammirarla. Stornara diventa così città d’arte per gli artisti, una fucina di idee e di creatività che non smette mai di stupire.

Da anni le opere d’arte colorano e animano i vicoletti di Stornara, qui l’arte urbana ha decorato le strade di un piccolo paesino diventato ora meta turistica d’eccellenza per gli amanti della street art. Una tappa imperdibile per chi ama perdersi con lo sguardo tra opere che decorano e impreziosiscono intere facciate di palazzi e imbattersi negli artisti che con pennelli e bombolette spray perfezionano le loro opere.

Opere che fanno sorridere, riflettere e incantano i visitatori che si ritrovano immersi in un grande contenitore artistico a cielo aperto. Una vera rivoluzione urbana che ha preso piede in questo piccolo comune del Foggiano e che ogni anno fa sognare abitanti e turisti. Ad oggi si contano oltre 70 murales, opere d’arte che hanno rivoluzionato – ovviamente in senso positivo – un borgo di poco più di 5mila anime.

Ecco alcune foto a cura di Lino Lombardi. Vi invitiamo a visitare la pagina Facebook Stornara Life per visionare le altre straordinarie opere d’arte realizzate a Stornara da 23 artisti provenienti da diverse parti del mondo dalla Russia al Texas.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 28 anni, sono una giornalista pubblicista, una copywriter, content creator e cantastorie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da due anni curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Scrivo e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock