Attualità

Sinistra Italiana al fianco di CGIL e UIL per spiegare le Ragioni dello Sciopero Generale contro il Governo Draghi

Sinistra Italiana è l’unica forza politica nazionale – dichiara Mario Nobile, Segretario Provinciale di Sinistra Italiana – che sostiene lo Sciopero Generale indetto da CGIL e UIL contro una delle Leggi di Bilancio più inique degli ultimi anni.”
Alla presenza di Maurizio Carmeno e Gianni Ricci, Segretari generali di CGIL Foggia e UIL Foggia, e di Giulio Marcon, già Deputato di Sinistra Italiana e Portavoce di Sbilanciamoci che studia ogni anno le leggi di bilancio, abbiamo organizzato l’unico dibattito pubblico nella nostra Provincia sui motivi che hanno giustamente indotto i sindacati ad attaccare il Governo Draghi.
Lega Nord, Partito Democratico, Forza Italia, Movimento 5 Stelle e Renzi – conclude Mario Nobile di SI – stanno per approvare una riforma del fisco a vantaggio dei ceti più ricchi, l’aumento dell’età pensionabile ed il ritorno alla Legge Fornero, nessun investimento su Scuola, Università e Ricerca, la cancellazione della proposta fatta dal Governo Conte II di introdurre un Salario minimo legale contro il lavoro povero e l’esclusione dei lavoratori autonomi dalla Riforma degli Ammortizzatori sociali. Per questi motivi saremo in piazza a Bari il giovedì 16 dicembre al fianco lavoratori e pensionati“.
QUI l’intervista di ieri al Tg3 all’on. Nicola Fratoianni, Segretario nazionale di Sinistra Italiana
QUI ed in allegato il volantino che spiega i motivi dello Sciopero Generale

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock