Costume e società

“Separamarsi”, come affrontare il divorzio tra leggi ed emozioni: il nuovo libro di Arena e Ronchi

Di fronte alle tappe fondamentali della nostra vita, quelle che segnano un cambiamento radicale nell’animo e nella nostra quotidianità, ci troviamo il più delle volte sguarniti di ogni riferimento, travolti da un turbinio di emozioni da gestore, decisioni da prendere, attività pratiche da mettere in
atto.

Per centinaia di migliaia di italiani uno di questi momenti è segnato dalla separazione o dal divorzio dal coniuge, che in Italia registra numeri importanti: 681.162 uomini divorziati e 990.372 donne divorziate* (dati ISTAT aggiornati al 2018*). Si prevede addirittura una crescita mondiale dei divorzi del 78,5% entro il 2030.

Separamarsi, una manuale per la mente e il cuore

Sembra che questa rinascita tanto agognata dopo anni di problemi debba passare dalle porte dell’Inferno, in realtà la via potrebbe essere più semplice e la differenza sta proprio nel farsi trovare preparati. Così nasce Separamarsi, la guida concreta per affrontare la separazione dal punto di vista legale ed emotivo.

È pubblicato da Ekis Edizioni, la casa editrice riferimento nazionale sul coaching e lo sviluppo personale. L’idea nasce da Massimiliano Arena, avvocato divorzista, e Annalisa Ronchi, family e teen coach. I due professionisti uniscono competenze ed esperienze dirette per realizzare non un libro, ma una guida completa per affrontare la separazione e trasformare una crisi in un’opportunità di crescita personale.

Si tratta di un vero e proprio percorso che accompagna il lettore prendendo in esame cosa accadrà in ogni fase del processo: da dove iniziare, in cosa consiste la separazione, cosa accade col divorzio e dopo il processo, fino al momento dell’avvio della nuova vita. Ciò che distingue questo testo è il pragmatismo dei contenuti e i consigli concreti, difficilmente trovabili in altri manuali: ad esempio le ripercussioni sul patrimonio, come scegliere i professionisti giusti, cancellare o meno i propri social.

Il libro è inoltre ricco di contenuti audio ed esercizi da mettere in pratica per rinascere dopo la separazione. Separamarsi è disponibile nelle librerie e in vendita online a partire dal 15 ottobre. Chi lo desidera, può già leggere il primo capitolo in forma gratuita sulla pagina web dedicata. In più pre-ordinando il volume, si avrà accesso a 10 video extra realizzati dagli autori.

Gli autori Massimiliano Arena e Annalisa Ronchi

Massimiliano Arena, per anni avvocato divorzista, è specializzato in tutela del patrimonio familiare, trust e fondi patrimoniali. Dal 1999 al 2010 Project Manager in America Latina e Africa per ONG umanitarie. É PNL
practitioner, Counsellor filosofico e Coach, con due master all’attivo. Si appassiona all’innovazione digitale, ritenendola l’unica via per dare valore all’impresa.

Nel 2017 fonda Slidinglife, una piattaforma che offre servizi verticali per separati e divorziati, che entra subito tra le migliori startup italiane nella finale di Be-Heroes nel 2018, e nel 2019 vince il titolo di miglior startup italiana nel legal-tech. Autore del libro “Io, avvocato di strada”, edito da Baldini&Castoldi, in cui narra la sua esperienza di
volontariato a favore dei senza fissa dimora.

Annalisa Ronchi, Family & Teen Coach, specializzata in dinamiche di coppia e gestione e prevenzione del conflitto nelle separazioni, tematiche dell’età evolutiva e adolescenziale, comunicazione in famiglia e modalità educative. Il suo approccio unisce strumenti di coaching e di pedagogia steineriana. È Master Practitioner di PNL certificata dalla Society of NLP. È co-responsabile, Trainer e Coach del progetto “Family & Teen Coaching” di Ekis – The Coaching Company, che comprende sia corsi per genitori ed educatori che per adolescenti e per aspiranti coach nel settore.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock