Attualità

Scuole in Puglia, Emiliano: “Mi chiedono di chiuderle almeno fino al 7 gennaio”

Puglia – “Tutto il meccanismo di prevenzione oggi è nelle mani del Governo nazionale, non è più nelle mani dei governatori delle regioni. In Puglia tutto il sistema scolastico vuole che io chiuda le scuole, me lo hanno comunicato due giorni fa”.

Queste le parole governatore pugliese, Michele Emiliano, intervenendoieri nella trasmissione Omnibus su La7.

Il tema scuola è un tema molto caldo in Puglia come nel resto del Paese e il governatore Emiliano ha ribadito come la situazione che stiamo vivendo non sia facile da gestire.

Oggi, inoltre, scade l’ordinanza regionale che consente ai genitori di decidere se optare per i propri figli per la didattica in presenza o a distanza nelle scuole elementari e medie.

“Noi in Puglia abbiamo un Rt in lenta discesa con due situazioni più difficili in cui noi avevamo richiesto delle azioni mirate, parlo della provincia di Foggia e della BAT, ma il Governo ha rifiutato la nostra proposta di mandare in zona rossa le due province pugliesi.

Per quanto riguarda la scuola, noi abbiamo richiesto l’obbligatorietà della didattica a distanza per le famiglie che la richiedevano considerandolo un loro diritto a tutela della salute della famiglia. Questa ordinanza non è mai stata impugnata e la cosa più sorprendente è che tutto il mondo della scuola mi hanno chiesto di chiudere totalmente le scuole almeno fino al 7 dicembre.

Su questa cosa dobbiamo rifletterci perchè contraddice l’indirizzo governativo”, ha concluso così il presidente Emiliano il suo intervento parlando dell’evoluzione della pandemia in Puglia tra scuola e controllo sul territorio.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 27 anni e amo raccontare storie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da un anno curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Mi occupo di web editor e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock