Cronaca

Rifiuti abbandonati per strada e in campagna, cittadini incivili beccati in flagrante dalla Polizia Locale

San Severo – Gli Agenti del Nucleo Ambientale della Polizia Locale di San Severo, in data 19.11.2020 hanno denunciato alla Procura della Repubblica Foggia un soggetto del posto che, per mezzo di un furgone, ha abbandonato in uno stradone di campagna dei rifiuti composti da materiali edili.

L’uomo è stato colto nell’atto di abbandonare i rifiuti costituiti da piastrelle e calcinacci derivanti da operazione di demolizione edile. Al momento del controllo, il soggetto aveva già scaricato, tramite il cassone ribaltabile del furgone, un congruo quantitativo di rifiuti in un tratto di uno stradone di campagna nei pressi della Strada Statale 16.

Al soggetto, identificato presso gli uffici del Comando di Polizia Locale, quindi, è stato contestato il reato di gestione, trasporto e abbandono di rifiuti previsto dall’art.256 comma 1 del D.Lgs n.152/2006 perché per mezzo del veicolo in propria disponibilità poneva in essere un’attività di gestione, trasporto e smaltimento di rifiuti in modo illecito.

Inoltre, attraverso l’impianto di video sorveglianza, è stato ripreso un cittadino che abbandonava un considerevole quantitativo di rifiuti, depositati all’interno di ceste.

I rifiuti venivano abbandonati sulla strada comunale Via Croce Santa – Via Vecchia Lucera ai margini della carreggiata.

L’uomo è stato sanzionato ai sensi dell’art.192 del D.Lgs n.152/2006 con una multa di €600,00 per abbandono incontrollato di rifiuti. Entrambe le attività sono state trasmesse al dirigente comunale preposto che si occuperà di emettere apposita Ordinanza per la rimozione dei rifiuti.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock