Attualità

A San Marco in Lamis 150 persone sono positive al Covid, sindaco: “Non abbassiamo la guardia!”

San Marco in Lamis – “A seguito di comunicazione della Prefettura di Foggia arrivata oggi, nella nostra città attualmente risultano 150 persone positive al Covid-19 e 71 in sorveglianza ed isolamento fiduciario”, lo comunica il sindaco di San Marco in Lamis Michele Merla.

Il primo cittadino continua: “Il numero dei positivi continua a scendere, confermando il calo già avvertito da qualche settimana. Tuttavia, nei primi dieci giorni di dicembre il numero dei nuovi contagi è stato elevato. In questo momento più che mai é necessario comportarsi responsabilmente e con prudenza, visto che la nostra città è stata già inclusa nella zona arancione ed un eventuale incremento dei contagi comporterebbe ulteriori restrizioni che andrebbero ben oltre la data del 14 dicembre fissata. Non abbassiamo la guardia!

Ribadisco: usciamo solo per ragioni di salute, lavoro o necessità; evitiamo assembramenti pericolosi soprattutto all’interno delle mura domestiche, attualmente primo luogo di contagio; indossiamo sempre la mascherina protettiva e manteniamo la distanza interpersonale.

Come ben sapete dal prossimo mercoledì 16 dicembre é prevista la riattivazione del mercato settimanale. Una decisione presa per aiutare un settore economico particolarmente penalizzato nel periodo di emergenza sanitaria.

Al contempo, una decisione che potrebbe essere vanificata da comportamenti poco prudenti e poco rispettosi delle regole. Non appelliamoci ai controlli! Ognuno ha l’obbligo di rispettare le regole sanitarie fissate, perché solo se tutti collaboriamo potremo uscire da questa delicata situazione di emergenza”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock