Attualità

Roseto Valfortore festeggia zio Giovanni, per lui 110 candeline

A Roseto Valfortore si spengono ben 110 candeline: oggi il grande festeggiato è il signor Giovanni La Penna, un anziano che vive da sempre a Roseto Valfortore, piccolo comune in provincia di Foggia.

In questa giornata il Comune foggiano ha festeggiato il suo più longevo cittadino, un pimpante anziano di 110 anni.

“Non so se il nostro concittadino è il più anziano d’Italia – racconta il sindaco di Roseto, Lucilla Parisi – ma senz’altro detiene il record della salute.

Ricorda tutto e con estrema lucidità, ripercorre le tappe di una lunga storia che lo ha portato a vivere gli eventi più importanti del ventesimo secolo”.

Zio Giovanni, conosciuto da tutti a Roseto Valfortore, ha vissuto sulla propria pelle le tragiche pagine della Prima e Seconda Guerra Mondiale, rimanendo sempre legato al suo amato borgo, lì dove è nato e cresciuto.

In Capitanata, in questi giorni, si è festeggiato un altro importante compleanno, quello di nonno Giuseppe. Il centenario della cittadina in provincia di Foggia si chiama Giuseppe Clemente ed è nato il 28 ottobre 1919.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock