Chiesa e Religione

Quinta edizione del Perdono del Gargano: si terrà il 30 giugno

SAN GIOVANNI ROTONDO – Il prossimo 30 giugno 2024, la comunità religiosa dei cappuccini di San Giovanni Rotondo celebrerà il tradizionale “Perdono del Gargano”, un evento di riflessione e spiritualità organizzato e promosso dal Santuario di Padre Pio di San Giovanni Rotondo, con il supporto delle equipe di Pastorale Giovanile Provinciale e Accoglienza Giovani Padre Pio. Questo pellegrinaggio penitenziale, che si snoda lungo un percorso di 25 km da Monte Sant’Angelo a San Giovanni Rotondo, è l’occasione per quanti vogliono lucrare l’indulgenza plenaria concessa da san Giovanni Paolo II attraverso un decreto della Penitenzieria Apostolica datato 30 ottobre 2002. Il cammino inizia dalla sacra grotta dell’Arcangelo Michele a Monte Sant’Angelo, un luogo di culto millenario, e si conclude presso la chiesetta antica del convento dove visse Padre Pio a San Giovanni Rotondo. L’evento commemora il pellegrinaggio compiuto da Padre Pio da Pietrelcina alla grotta di San Michele il 1° luglio 1917. Dopo un breve momento di riflessione e la celebrazione della Santa Messa i pellegrini si mettono in marcia portando la “spada di San Michele”. Il tema scelto, “Dalle Ferite la Vita Nuova”, è particolarmente significativo perchè commemora l’ottavo centenario delle stimmate di San Francesco. Questo tema invita i pellegrini a riflettere su questo importante anniversario che celebrano i francescani di tutto il mondo. (Foto padrepio.it)

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio