Puglia: da questa estate stop alla plastica nelle spiagge

La Puglia, regione all'avanguardia in Italia: è la prima a rinunciare alla ...

Foggia Reporter

Puglia – Da questa estate, in tutti gli stabilimenti balneari della Puglia, sarà vietata la plastica, quindi la somministrazione di cibo e bevande in materiale monouso non compostabile.

A stabilirlo un’ordinanza della Regione Puglia che prevede l’obbligo di rinuncia alla plastica a partire dalla stagione estiva 2019. Tutti i lidi pugliesi dovranno rinunciare alla plastica monouso in favore di materiale compostabile e quindi ecocompatibile.

La Puglia, con questa decisione, si presenta come una regione all’avanguardia: sarà la prima, in Italia, a dire stop alla plastica nelle spiagge. Un ottimo biglietto da visita per la nostra regione sempre più amata dagli stranieri e dagli italiani.

“Con questa ordinanza – spiega l’assessore al Bilancio con delega al demanio marittimo, Raffaele Piemontese – la Puglia anticipa di due anni l’attuazione della direttiva comunitaria che vieterà dal 2021 l’utilizzo della plastica monouso. È un bel traguardo per spiagge sempre più sostenibili dal punto di vista ambientale. La Puglia anche questa volta è all’avanguardia. Siamo la prima regione in Italia a rinunciare alla plastica per salvare la bellezza del nostro mare”.

Questa estate plastica al bando nei lidi balneari per salvare e amare il nostro meraviglioso mare. Siete d’accordo?