Cronaca

Pronto soccorso al collasso, Landella invoca la zona rossa

Il primo cittadino di Foggia, Franco Landella, è sempre più preoccupato per le notizie che giungono dal Riuniti. Il pronto soccorso ormai è al collasso ed il Sindaco chiede l’intervento del Governo, diversamente si dice costretto ad attuare restrizioni più stringenti per contrastare la pandemia.

“L’aumento dei contagi da Covid-19 è sempre più preoccupante. Il pronto soccorso è al collasso e la terapia intensiva del Policlinico Riuniti è ormai piena.

Stando ai numeri odierni il nord della Puglia dovrebbe già essere zona rossa.

Se il Governo non si attiverà in tal senso, sarò costretto, ahimè, ad adottare misure ancor più restrittive .”

Queste le parole del Primo cittadino accompagnate da un video apparso sui suoi profili social ufficiali.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock