Storie di successo

Profumiamo la Musica conquista il pubblico. In platea anche Alessandra Asnaghi del Gruppo Perris. “Musica e profumi, un binomio vincente”

Grande successo per il debutto di Profumiamo la Musica, il “concerto olfattivo” andato in scena per la prima volta a Foggia nella splendida cornice dell’Auditorium Santa Chiara. Una sinestesia tra musica e fragranze, un sodalizio tra udito e olfatto, un evento unico nel suo genere ideato da Daniela e Valeria De Flumeri, titolari di Profumi e Balocchi Profumeria Artistica, pioniere nel campo della divulgazione culturale olfattiva.

Sul palco: i musicisti con Valeria e Daniela De Flumeri, Alessandra Asnaghi e Lucy Petrucci

Protagoniste dell’evento le fragranze Perris Monte Carlo, veri capolavori nel mondo del profumo, rappresentate da Alessandra Asnaghi, International Brand Manger del marchio monegasco ideato da Gianluca Perris, per la prima volta in città: “Profumiamo la musica è stato un evento dotato di un gande tasso di originalità, creatività ed emozione. Ringraziamo tantissimo Daniela De Flumeri per aver scelto il nostro brand ed averlo interpretato attraverso la musica senza spiegazioni, semplicemente sentendo con naso e orecchie, due sensi che insieme ci permettono di scoprire quello che è il mondo meraviglioso dei profumi”.

Grandi consensi quindi anche da parte del Gruppo Perris per un evento che ha reso Foggia una città pioneria nel genere grazie all’intuizione delle sorelle De Flumeri:Il mondo dei profumi – conclude Alessandra Asnaghi – è un mondo fatto anche da descrizione: si vuole sempre sapere cosa c’è in un profumo, quindi le note, le materie prime ma non bisogna dimenticare che un profumo è emozione, bisogna viverlo personalmente e lasciarsi conquistare.  Per questo l’abbinamento con la musica è  stato un ottimo veicolo per accrescere l’emozione e far sognare”. 

Alessandra Asnaghi in platea. Foto Monica Carbosiero
Alessandra Asnaghi in platea. Foto Monica Carbosiero

Sala gremita per la manifestazione artistica che ha conquistato il consenso del pubblico tornato a fruire in presenza di un evento di elevata caratura culturale. Sul palco un parterre musicale di calibro chiamato ad interpretare i sei atti che hanno raccontato i temi olfattivi: Pasquale Rinaldi, flauto, Andrea Saracino, marimba, Giovanni Astorino, violoncello, Dino De Palma, violino e Nunzio Aprile, pianoforte.  Bis musicale con le note magiche e arcaiche della cornamusa, una performance fuori programma a chiusura della parte concertistica.

Sulle note profonde e struggenti della musica classica il pubblico ha potuto degustare personalmente le note olfattive delle fragranze monegasche: dalla famiglia fiorita a quella legnosa-orientale passando per quella fruttata e dolce, un viaggio sensoriale grazie alla potenza evocativa del suono e degli odori.

Una platea entusiasta, una scommessa vinta: “La risposta del pubblico ha superato ogni aspettativa – ha commentato Daniela De Flumeri alla chiusura del siparioper questo ringrazio i nostri clienti, gli sponsor e tutti coloro che hanno creduto in questo evento. La città è pronta all’innovazione, c’è voglia di cultura e bellezza, la musica e i profumi sono sicuramente un’accoppiata vincente in questo senso. Lavoreremo sicuramente su eventi simili”.

Da sinistra: Daniela De Flumeri, Alessandra Asnaghi, Lucy Petrucci

Non poteva mancare anche l’omaggio al gusto: l’evento, che ha avuto il tocco artistico di Lucy Petrucci, si è concluso con un cocktail party per un brindisi finale con pregiate etichette locali. Ad intrattenere gli ospiti un’insolita disc jockey vintage, un’ultima sorpresa di classe che ha rispecchiato il mood dell’evento.

Profumiamo la Musica è un format promosso da Profumi e Balocchi Profumeria Artistica. Dopo gli studi in Francia, Daniela e Valeria De Flumeri portano in città la profumeria di nicchia offrendo ai propri clienti fragranze realizzate da nasi specializzati e da maestri artigiani. A differenza della profumeria tradizionale, le fragranze artistiche non seguono la moda del momento. I profumi sono opere d’arte capaci di interpretare emozioni impalpabili in viaggi sensoriali olfattivi. Diventano il “vestito” di ogni persona in quella combinazione unica che sboccia tra le materie prime naturali e l’incontro con la pelle di chi lo indossa. Dal 1998 Profumi e Balocchi è un punto di riferimento per chi desidera fragranze uniche e alta profumeria per la skincare e la bellezza del proprio volto ma soprattutto per chi ama viaggiare con i sensi attraverso “passeggiate olfattive” alla scoperta del profumo giusto per sé. Da qui anche le attività di divulgazione della cultura olfattiva che affiancano le attività di vendita di Profumi e Balocchi, rendendola una realtà unica sul territorio.

 

Tags

Dalila Campanile

Giornalista pubblicista, addetta stampa e digital PR. Sin da piccola non ho mai smesso di coltivare una delle mie più grandi passioni: la scrittura. Dopo l’esperienza di redattrice presso il giornalino scolastico delle scuole medie “Il SottoSopra”, ho capito che la mia strada sarebbe stata quella: non mi sono mai fermata, intraprendendo numerose collaborazioni con le testate locali, specializzandomi in articoli di costume. Poi sono arrivate le collaborazioni per gli uffici stampa e la comunicazione digitale. Dopo la laurea in legge – la mie materia preferite? Inevitabilmente Diritto Commerciale e Diritto delle Comunicazioni – ho seguito numerosi corsi di aggiornamento e specializzazione per affinare le mie doti comunicative. La mia missione? Far circolare le buone notizie e raccontare il bello che ci circonda, perché non bisogna mai darlo per scontato.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock