News Foggia Calcio

Potenza-Foggia 0-1. I rossoneri archiviano il discorso salvezza e sognano i playoff

Il Foggia espugna il “Viviani” di Potenza superando 1-0 i padroni di casa grazie al gol di Del Prete dopo otto minuti. I rossoneri archiviano il discorso salvezza in largo anticipo, sognando adesso i playoff.

Potenza: Marcone, Panico, Conson, Coccia, Ricci, Mazzeo, Gigli, Salvemini, Coppola, Bucolo, Sepe
All.: Gallo
Foggia: Fumagalli, Vitale, Gavazzi, Anelli, Dell’Agnello, D’Andrea, Salvi, Del Prete, Kalombo, Garofalo, Di Jenno
All.: Marchionni

Dopo 7′ Foggia pericoloso con un destro di Kalombo deviato in calcio d’angolo. Sul susseguente corner, rossoneri in vantaggio: cross di Di Jenno e zampata decisiva all’altezza del secondo palo di Del Prete. Cinque minuti dopo Kalombo ruba palla a Panico e serve Vitale che però fallisce il raddoppio calciando alto. Alla mezz’ora i padroni di casa reagiscono, prima è bravo Fumagalli sulla conclusione di Ricci, poi l’estremo difensore rossonero ringrazia Ricci, che spedisce alto di testa. Il Foggia dopo i primi ottimi venti minuti, cala nel finale di tempo ma la prima frazione di gioco si chiude sul punteggio di 1-0 per gli uomini di Marchionni.

Al 48′ cross di Panico, colpo di testa di Coccia e risposta facile di Fumagalli. Al 50′ i rossoneri si riaffacciano in zona offensiva, Garofalo sciupa una buona occasione cercando l’assist per D’Andrea invece di calciare in porta. Al 65′ padroni di casa vicini al pareggio: punizione di Sandri e occasione non sfruttata da Conson. Un minuto dopo sono i rossoneri a sprecare con D’Andrea che si fa ipnotizzare da Marcone sciupando il raddoppio. Al 74′ il Foggia rischia ancora. Miracoloso il salvataggio di testa di Gavazzi sulla conclusione a botta sicura di Romero. Marchionni opera tre sostituzioni: dentro Baldé, Germinio e Morrone, per D’Andrea, Anelli e Salvi. Al minuto 86 il Potenza resta in dieci, espulso Sepe per doppia ammonizione dopo un intervento su Kalombo. I rossoneri anche in superiorità numerica rischiano al 90′: Fumagalli respinge su Coccia. Come spesso accade, il portiere rossonero salva il risultato e il Foggia ottiene tre punti importantissimi.

Simone Clara.

Potenza-Foggia 0-1, il tabellino:

Potenza (3-5-2): Marcone; Conson, Gigli, Sepe; Coccia, Ricci, Coppola (62′ Sandri), Bucolo, Panico (62′ Nigro); Mazzeo (68′ Romero), Salvemini (68′ Volpe)
A disp.: Santopadre, Brescia, Noce, Fontana, Di Livio, Di Somma, Bruzzo, Cavaliere
All.: Ferrari (Gallo squalificato)
Foggia (3-5-2): Fumagalli; Anelli (73′ Germinio), Gavazzi, Del Prete; Kalombo (90′ Pompa), Vitale, Salvi (73′ Morrone), Garofalo, Di Jenno (90′ Agostinone); D’Andrea (73′ Baldé), Dell’Agnello
A disp.: Jorio, Galeotafiore, Said, Moreschini, Iurato, Nivokazi, Turi
All.: Marchionni

Rete: 8′ Del Prete.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock