Crediti Foto: Ettore Braglia

Interessante, artistico e sfarzoso: è il Palazzo Pedone di Foggia

Alla scoperta degli antichi ed eleganti palazzi di Foggia

Foggia Reporter

Foggia – Amiamo avventurarci per la città di Foggia e perderci tra le sue tante e poco conosciute bellezze. Camminare con il naso all’insù ci porta sempre a scoprire tesori che vediamo ogni giorno ma di cui non sappiamo nulla, uno di questi è il meraviglioso Palazzo Pedone.

Situato in via Lanza, a due passi da Piazza Umberto Giordano, in uno delle zone più frequentate dai foggiani, questo interessante e artistico palazzo risale agli inizi del ‘900, più precisamente al 1902. La famiglia Pedone era una famiglia di medici molto rinomata a Foggia.

I pregevoli stucchi sulla facciata color ocra, in stile liberty, che ancora oggi lasciano tutti a bocca aperta e incuriosiscono i visitatori, furono realizzati dallo stuccatore-decoratore Giovanni Battista Consiglio. Il palazzo sul retro è dotato di un secondo ingresso che consentiva il passaggio delle carrozze.

Il palazzo si sviluppa su due piani, al primo piano si notano delle porte-finestre sormontate da timpani che rimandano allo stile neoclassico e donano eleganza ed ordine all’edificio. i dettagli floreali che decorano il palazzo sono un perfetto richiamo all’arte liberty degli inizi del ‘900.

Queste notizie le ricaviamo dalla professoressa Gigetta Fuiano, il suo bisnonno fu il costruttore dell’edificio, Carlo Fuiano, all’epoca titolare di un’affermata impresa di costruzioni di Foggia.

Queste foto dimostrano il cambiamento che questo sfarzoso ed elegante palazzo foggiano ha avuto nel corso del tempo (foto di Rinaldo Greco).