Cultura e territorio

Orsara ecco la “Social Pettola”: auguri speciali per tutti i 235 ultra 75enni

Stamattina e per tutta la giornata, volontari si recheranno casa per casa nelle abitazioni di 235 anziani soli, Il ritorno del Presepe Vivente, la mostra dei presepi artistici, il grande concerto gospel del 26 dicembre, Tra le iniziative, la presentazione del primo vocabolario della lingua orsarese realizzato da Mario Cocca

ORSARA DI PUGLIA (Fg) – Casa per casa, 20 volontari – a cominciare dalle 8 di stamattina, sabato 24 dicembre 2022 – andranno a visitare i 235 anziani ultra 75enni di Orsara di Puglia che vivono da soli. Porteranno un po’ di calore umano, si fermeranno per un po’ a chiacchierare e, dopo aver lasciato pettole e panettone, faranno gli auguri e proseguiranno il giro per tutta la giornata. L’iniziativa mette insieme l’associazione Vento Legale, l’Amministrazione comunale e il cuoco Peppe Zullo che preparerà le pettole. “A Orsara di Puglia circa il 30% della popolazione è composto da donne e uomini che hanno oltre 65 anni”, ha spiegato Mario Simonelli, sindaco del paese. “Anche quest’anno, agli anziani ancora più in là con l’età, abbiamo fatto dono di un panettone: è un piccolo regalo, il pretesto per andare a fargli visita una volta in più e non una in meno, per far capire loro che la Comunità gli vuole bene”. Ogni panettone ha recato con sé questo messaggio di auguri: “Orsara di Puglia vuole bene ai suoi nonni. Per le famiglie orsaresi, il vostro ruolo continua a essere prezioso. Ed è per questo motivo che, a nome della Comunità di Orsara di cui siete una parte fondamentale, abbiamo deciso di farvi un piccolo dono per augurarvi un Natale felice e un nuovo anno di gioia e salute”.

Il Natale di Orsara di Puglia, dunque, anche quest’anno è connotato dalla solidarietà concreta, quella che avvicina le persone, combatte la solitudine. Il cartellone degli eventi delle festività, a Orsara di Puglia, offre anche molti altri appuntamenti, dalla mostra dei presepi artistici al ritorno del Presepe Vivente.

PRESEPE VIVENTE. Il 25 dicembre, in Corso della Vittoria, Babbo Natale arriverà in piazza per incontrare i bambini. La sera dopo, quella del 26, la Chiesa San Nicola di Bari, dalle 20.30, ospiterà il grande concerto gospel di Nate Martin & Sign. Il 27 dicembre, l’Auditorium comunale dalle ore 17 ospiterà “Neve rossa a maggio”, spettacolo teatrale a cura di Luisa Casasanta; la Sala Cine-Teatro, invece, dalle ore 20.30 darà spazio al concerto musicale Klez Note. Mercoledì 28 dicembre tornerà il Presepe Vivente di Orsara di Puglia, con un percorso che porterà “Da Betlemme a Orsara” partendo con l’apertura in via Tripoli dalle ore 17.30. Il Presepe Vivente sarà replicato anche il 6 gennaio.

IL VOCABOLARIO ORSARESE. Particolarmente interessante l’iniziativa che si terrà il 29 dicembre, in aula consiliare: dalle ore 17.30, infatti, si terrà la presentazione del primo vocabolario della lingua orsarese, un’opera realizzata e presentata dal professor Mario Cocca. Il primo dizionario orsarese-italiano è un’opera che mette insieme anche detti popolari, modi di dire e proverbi che caratterizzano il patrimonio identitario, linguistico e culturale di Orsara di Puglia. Tanti gli appuntamenti anche nei giorni e nelle serate a seguire, con la Tombolata, la proiezione di film, i presepi artistici e molto altro fino al 7 gennaio 2023. 

Back to top button