Attualità

Foggia, Nonno Ciccio alla soglia dei 100 anni sconfigge il Covid

Foggia Nonno Ciccio, all’anagrafe Francesco Scarano, è riuscito a vincere la sua battaglia contro il Covid.

Classe 1921, Nonno Ciccio è risultato positivo al Coronavirus il 19 novembre scorso dopo una battaglia durata ben un mese e mezzo. L’anziano foggiano compirà 100 anni il primo marzo, un traguardo molto importante.

Nonno Ciccio ha superato la Seconda Guerra Mondiale e anche un lungo periodo di prigionia in Libia dove ha perso una gamba.

A riportare la notizia è l‘Ansa. “Nonno Ciccio oltre ai farmaci si è curato soprattutto con i dolci della sua pasticceria preferita”, ha scherzato così il nipote Pietro Fioretti che è stato vicino a Nonno Ciccio.

Fonte: Ansa

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock