Politica

Nomina Parco del Gargano: La segreteria Foggiana dell’UDC si schiera con Raffaele Vigilante

Lo stesso ha dimostrato negli ultimi anni forte attaccamento, a difesa del territorio e dell’ambiente ed è a nostro parere l’unico che potrebbe valorizzarlo secondo politiche ambientali, capace di rilanciarlo e di tutelarlo anche da attività illegali e di origine mafiosa.

Mostrare i muscoli a che candida il nome più gettonato in questo momento storico della politica italiana serve a poco, serve invece affidare alle istituzioni persone serie come Vigilante, capace e conoscente del territorio, e di elaborare, adottare ed attuare piani utili alla crescita economica ed occupazionale, ed il presidente dei comitati No Triv rappresenterebbe un segnale di svolta e di discontinuità nella politica del parco.
Ci auguriamo che qualcuno riveda la propria posizione, e che tutti possano riposizionarsi sul nome dell’ambientalista, e che il presidente della regione puglia Michele Emiliano dia la spinta necessaria affinché Raffaele Vigilante sia presidente del parco, eviteremmo la conta dei sindaci per piazzare il proprio candidato alla guida del parco.

Ricordiamo a qualcuno che Foggia non ha un ruolo marginale e che non è assolutissimamente vero che sono “fatti loro”, lo sviluppo del Gargano passa anche attraverso Foggia.

FIRMATO Massimiliano Di Fonso
Segreterio Cittadino UDC

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock