Che successo per la startup foggiana Moovengo, ora servono fattorini per le consegne

Boom di iscrizioni per l'app di Moovengo, la giovane startup foggiana

Foggia Reporter

L’innovativa startup foggiana “Moovengo” è diventata un app. In pochissimi giorni sono state migliaia le persone che hanno scaricato l’app su App Store o Play Store, un grande successo per la startup foggiana che è comparsa tra le prime 16 app scaricate nella categoria “Food”.

La startup è nata a Foggia, presso il D-Campus, il co-working di Via Napoli gestito da Paky Russo, startupper seriale da oltre 14 anni e advisor di Moovengo. Ideatori di questo progetto sono tre giovanissimi foggiani, età media 23 anni: Daniela Colangelo, Alessio Stramaglia e Davide Guida.

“Moovengo è nata con l’obiettivo di sostituire la persona fisica nelle commissioni quotidiane. Tutto nasce dal fatto che la gente non ha tempo per fare le cose. Noi risolviamo questo problema e ci rechiamo dove il cliente ci dice di andare. Con la nostra web-app si può ordinare di tutto e in trenta minuti sarà consegnato a casa. Cibo, spesa, frutta, colazione, pesce, dolci, fast food, sushi, farmaci, sigarette e tanto altro. Abbiamo cercato di intercettare i bisogni reali della gente”, ci avevano raccontato tempo fa i fondatori della giovane startup foggiana.

Il business di Moovengo cresce sempre di più: ora si cercano fattorini per le consegne. Diventare Moover è semplice: Basta visitare il sito www.moovengo.it, cliccare sul pulsante “Diventa Moover”, compilare il form e si verrà subito ricontattati.