Cronaca

Manfredonia, banane buttate via come immondizia

Manfredonia – Una grande partita di banane in parte sfuse, in parte ancora inscatolata, abbandonata su una strada interna di quelle che solcano l’agro tra Manfredonia e Cerignola, vicino all’ex casa cantoniera sulla strada provinciale 60, prima del bivio S.P.80 che porta all’ E.T.A. Marcegaglia.

Il rinvenimento è stato, come al solito, degli Ispettori Ambientali Territoriali del Corpo “Civilis-Endas” del Comandante Giuseppe Marasco,  e delle guardie eco ambientali dal ten. Lino Murgo, Pietro e Giovanni, nel corso dei servizi di monitoraggio del territorio alla scoperta di misfatti come questo documentato con foto e filmino.

“Di rinvenimenti strani e fuori da ogni logica – rileva Marasco – ne abbiamo fatti e documentati tantissimi. Questo è tra quelli da incorniciare.

Uno spreco e un oltraggio alla natura, una offesa a quanti magari con una banana si sfamano. Abbiamo fatto la segnalazione alle autorità competenti per le opportune indagini nella speranza che si riesce a risalire al o ai responsabili”.

“Non si sa chi sia l’autore o gli autori, di tanto scempio che non si riesce a definire se sia più grave la distruzione o il disprezzo di un bene che avrebbe potuto avere più consona destinazione.

Né tanto meno le motivazioni alla base dell’insano gesto. E’ indubbio che è opera di commercianti, non si sa se del luogo o meno.

La località, non molto trafficata, farebbe propendere per la prima ipotesi. Al momento dell’abbandono la merce era certamente in buono stato.

Se così non fosse stato e le banane non più commerciabili, perché non ricorrere ai canali di smaltimento ben noti?”, aggiunge Marasco.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock