Cronaca

Criminalità foggiana, sequestrati oltre 2,5 milioni di beni a pluripregiudicato

Beni per circa 2,5 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Dia e dai Carabinieri di Foggia al pluripregiudicato 58enne di Orta Nova Michele Scuccimarra. L’uomo era stato condannato condannato per traffico droga e associazione a delinquere.

Il provvedimento di sequestro ha interessato un’impresa che si occupa di commercializzazione di imballaggi per ortofrutta con un volume di affari che sfiora i 4.000.000 di euro, nove mezzi tra autoveicoli di grossa cilindrata e mezzi pesanti, tre locali, un complesso immobiliare, due appartamenti e diversi rapporti finanziari per un valore complessivo di oltre 2,5 milioni di euro.


La “carriera criminale” di Scuccimarra affonda le sue radici già negli anni 80 quando venne coinvolto in due importanti indagini sulla criminalità organizzata foggiana. Agli inizi degli anni 2000 venne condannato (con sentenza irrevocabile) con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga. Nel 2013, con sentenza definitiva, venne condannato per detenzione di armi da fuoco, munizionamento e sostanze stupefacenti.

Fonte: Ansa

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock