Attualità

Chiusura Pronto Soccorso ospedale di Lucera, dal Riuniti: “Misura per ridurre il rischio di contagio”

Foggia – In merito alla notizia della chiusura del Pronto Soccorso dell’Ospedale Lastaria di Lucera, la Direzione del Policlinico Riuniti di Foggia ha divulgato il seguente comunicato.

“La chiusura del Pronto Soccorso dell’Ospedale Lastaria di Lucera rientra tra le misure contingenti e urgenti legate alla crescente ripresa dell’epidemia da Covid-19 e rivolte a trasformare il setting assistenziale del Presidio Ospedaliero di Lucera e a ridurre il rischio di contagio per pazienti e operatori sanitari – si legge -.

Il “Lastaria” è Ospedale Covid-free e ha una tipologia di attività assistenziale rivolta a pazienti fragili (oncologici, dializzati) e geriatrici (Lungodegenza, Medicina, Geriatria).

Ne consegue che la presenza di un Pronto Soccorso non compatibile sul piano organizzativo con l’attuale elevata incidenza di casi di contagiati Covid determina una condizione di alto rischio.

La riattivazione del Pronto Soccorso, quindi, avverrà quando l’indice di trasmissione scenderà a livelli tali da far riprendere in sicurezza le attività e dopo l’esecuzione di opportuni lavori per garantire appropriati percorsi.

La riattivazione sarà caratterizzata, inoltre, da un nuovo modello organizzativo autonomo e potenziato dalle possibilità di integrazione di un ospedale di maggiori multidisciplinarietà (Medicina, Cardiologia, Anestesia, Chirurgia etc.) in modo da poter consentire l’erogazione di prestazioni più complete tese alla stabilizzazione dei pazienti che giungono al Pronto Soccorso.

Nel contempo, infatti, questa Direzione sta procedendo ad implementare le attività di assistenza nel Presidio quali l’imminente apertura di posti letto per Oncologia (10 posti letto), l’attività di Terapia Antalgica (con posti letto) e relativo incremento di figure di anestesisti, il potenziamento dei Day Service nonché all’allestimento di posti letto per soggetti convalescenti da infezione Covid (Post-Covid).

Particolare rilievo avrà inoltre il potenziamento entro poco tempo del servizio di Cardiologia con annessa Tele-Cardiologia che consentirà attività di diagnosi a distanza con il Policlinico Riuniti per tutte le tecnologie presenti presso la sede centrale.

Da quanto sopra si evince che la Direzione del Policlinico rivolge particolare attenzione al Presidio Ospedaliero di Lucera assegnandoli un ruolo determinante nella gestione dei pazienti che ad esso afferiscono. L’attività di implementazione sopra riportata nel contempo assicurerà una maggiore garanzia anche nella gestione delle urgenze e quindi dell’attività specifica del Pronto Soccorso stesso”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock