Cultura e territorio

L’avventura dell’olandese Marlou continua: “Inseguo il mio sogno e torno nel mio amato Gargano”

Dopo l’articolo dell’anno scorso, l’olandese Marlou (Marilù) Boelens, innamorata perdutamente del nostro Gargano, ha ricevuto molte reazioni positive. Da anni la donna ama far conoscere agli olandesi, e non solo, le bellezze del Gargano, terra ricca di tesori naturali, storia e tradizioni.

Marilù porta i turisti stranieri alla scoperta della cittadina garganica di Vieste, un luogo meraviglioso che ha tanto da offrire. “Da un mese sono a Vieste, per seguire il mio sogno e lavorare a Vieste e nel Gargano, ho preso l’aspettativa dal mio lavoro in Olanda. Questa sarà la prova se posso lavorare e vivere qui”, ci dice la donna che è tornata sul Gargano.

“La mia specialità é il turismo esperienziale, nutro grande passione per il vostro territorio e le tradizioni come la raccolta, i trabucchi, la cucina ecc. Autentico e vero – spiega Marlou -.

Il vostro bellissimo Gargano ha tutto per quasi tutto l’anno e vedo che ci sono sempre più le persone che credono che sia possibile svillupare questa settore. Menomale. Per tre anni ho portato i piccoli gruppi olandesi fuori stagione e vorrei continuare. Mi sento una vera ambasciatrice e la mia missione è che la gente può scoprire questa zona. Non solo per le spiagge. La Puglia non è solo Salento. E se posso aiutare con questo…..volentieri.

Sulla mia pagina Facebook Veni Vidi Vieste sto scrivendo le piccole storie, pubblico le foto e do consigli e informazione per la più grande piattaforma Olandese che tratta dell’Italia, sono blogger per questa regione e posso scrivere sempre gli articoli tutto l’anno. Si chiama Ciao Tutti.

Scelgo io gli argomenti e questo mi permette anche di fare pubblicittà al Gargano. Mi hanno già chiesto molti olandesi informazioni dopo il primo blog e vedo che funziona bene per il mercato olandese e belga il mio essere sul Gargano come referente, soprattutto per i turisti che non sono capaci di cercare tutto da soli i e vogliono avere una persona qui per aiutarli, soprattutto se non parlano la lingua.

Do consigli e offro qualcosa di speciale insieme alle persone del posto come sperienze, escurzioni, degustazioni ecc. Uso questo periodo per prepararmi, per conoscere più i posti e le persone chi sono interessati alla collaborazione.  

Vorrei creare un bel collegamento tra Olanda, Belgio e Gargano. L’avventura è iniziata e ho voglia di lavorare, ricevere i turisti e far conoscere loro il vostro bellissimo Gargano”.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 28 anni, sono una giornalista pubblicista, una copywriter, content creator e cantastorie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da due anni curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Scrivo e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock