Attualità

Innamorata del Gargano lascia tutto per mostrarlo ai turisti olandesi: l’avventura di Marilù

Vieste – Marlou ( Marilù) Boelens da anni ama far conoscere agli olandesi, e non solo, le bellezze del Gargano, terra ricca di tesori naturali, storia e tradizioni. Marilù è follemente innamorata di Vieste, una cittadina meravigliosa che ha tanto da offrire.

“Sono olandese e da tanti anni innamorata di Vieste. Conosco le sue strade, i viestani e i particolari di questa splendida città. Ritorno sempre e piano piano è nata l’idea di fare conoscere Vieste in Olanda solo a chi è interessato alle cose tradizionali e autentiche.

La mia pagina Facebook “Veni Vidi Vieste” tratta, infatti, di Vieste, ci sono spesso e ho molti amici lí. Insieme a loro è nata l’idea di offrire agli
olandesi esperienze turistiche a Vieste”, ci dice Marilù.

E spiega: ” Offriamo solo esperienze tradizionali e autentiche come participare alla raccolta delle olive, vedere tutto il processo, mangiare in campagna il pane cotto, seguire il workshop per fare la pasta, visitare il trabucco ecc..

Organizziamo soprattutto fuori stagione perché sono convinta che Vieste ha molto da offrire tutto l’anno. Gli olandesi, i belgi e i tedeschi, per
esempio, non amano molto il caldo e preferiscono andare in ferie in
aprile/maggio/giugno e settembre/ottobre”.

Marilù ama davvero tanto la nostra terra, il suo legame è così profondo che viene fuori dalle sue parole. “Ovviamente tutto è nato dalla passione – continua -. Per l’anno prossimo ho intenzione di prendere l’aspettativa
dal mio lavoro per essere almeno 6/8 mesi a Vieste per lavorare e
per organizzare le esperienze per i turisti stranieri che sono
a Vieste”.

La donna ci confessa poi il suo sogno nel cassetto: “Il mio sogno? Vivere e lavorare a Vieste per farla conoscere agli olandesi”. Un sogno meraviglioso che testimonia la sua incondizionata passione per il Gargano, una terra selvaggia che, come sa bene Marilù, è ricca di tesori da scoprire, molti dei quali sono ancora sconosciuti ai suoi stessi abitanti.

L’ultima avventura di Marilù risale a qualche giorno fa: “Ero a Vieste per trascorrere la mia vacanza e grazie a qualche pubblicità pubblicata su vari siti quattro olandesi mi hanno contattato. Ho dato loro diversi consigli come dove andare, cosa visitare, mangiare, ecc. Inoltre, sono venuti con me al trabucco San Lorenzo”, ci dice.

Marilù è davvero una perfetta “guida turistica”, conosce l’autenticità di questa terra ed è orgogliosa di mostrarla ai turisti stranieri. Per novembre sta preparando un bellissimo e ricco tour alla scoperta delle tradizioni viestane, se siete curiosi non vi resta che visitare e seguire la sua pagina Facebook Veni Vidi Vieste per rimanere sempre aggiornati sui suoi tour.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 27 anni e amo raccontare storie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da un anno curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Mi occupo di web editor e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock