Politica

La Commissione Antimafia presto a Foggia

L'annuncio del vice presidente Mauro D'Attis

Il Consiglio Comunale di Foggia è stato sciolto per infiltrazioni mafiose e la presenza della criminalità mafioso è confermata dalla magistratura, che parla da tempo di quarta mafia indicando la criminalità foggiana. Per questo il capoluogo e la provincia di Foggia sono tra i dossier più delicati della Commissione parlamentare Antimafia, che presto sarà a Foggia. Lo ha dichiarato ieri sera, durante la convention del centrodestra, il vicepresidente della commissione, l’azzurro Mauro D’Attis . “Foggia è una delle priorità che la Commissione intende  affrontare per cancellare dalla reputazione di una città e di un popolo una macchia che, altrimenti, se non c’è una classe dirigente in grado di affrontarla, tale resterà per sempre”.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio