Cultura e territorio

L'Istituto Marcelline, 120 anni di storia foggiana

Foggia – Dalla sua inaugurazione nel 1899 ad oggi l’Istituto Marcelline ha formato tante generazioni di studenti, dando alla città un esempio di professionalità, cura e dedizione alla missione educativa.

Dal 1898 fu messo a disposizione l’antico Palazzo Cutino, su Corso Garibaldi, di proprietà comunale, che si occupava dell’educazione femminile delle giovani appartenenti ai ceti medio-alti. Con il passare degli anni la sede dell’istituzione educativa apparve progressivamente insufficiente ad accogliere il numero di richieste di iscrizioni.

A ciò si aggiunse, anche, il grave problema dell’instabilità del palazzo, reso ancora più instabile a causa del terremoto del 1930 che costrinse religiose, docenti e alunne a vivere in tende. L’Amministrazione Comunale dell’epoca decise allora di cedere all’Ordine religioso suoli e costruzioni di sua proprietà situati tra Corso Garibaldi e via Fuiani. L’ordine acquistò altri immobili consentendo la disponibilità di 1600 mq sui quali fu realizzata la nuova sede dell’Istituto, progettata dall’ingegnere Eduardo Russo.

Con le Marcelline la città di Foggia ha conosciuto uno stile educativo innovativo, dove da sempre il bambino e la sua specificità sono messi al centro del progetto pedagogico, con l’obiettivo di offrire la possibilità di avere una cultura “soda”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock