Cronaca

Domenica di sangue sulla A14, Elisabetta e Federico morti mentre trasportavano cani e gatti da dare in affido

Ieri è stata una giornata drammatica, gli animalisti staffettisti Elisabetta Barbieri e Federico Tonin, sono morti in un terribile incidente stradale sulla A14. A perdere la vita con loro anche un pastore tedesco.

La tragedia è avvenuta alle 5.30 tra Pesaro e Cattolica sull’autostrada A14. Elisabetta era originaria di San Severo, e proprio dalla cittadine del Foggiano aprtiva il furgoncino degli animalisti con a borfo alcuni cani e gatti da dare in affido.

L’impatto del furgoncino degli animalisti con due tir, purtroppo, è stato tragico. Alcuni cuccioli sono scappati terrorizzari e poi sono stati ritrovati.

Ci stringiamo nel dolore delle famiglie di Elisabetta e Federico, due meravigliosi volontari staffettisti impegnati in una staffetta che sarebbe stata l’inizio di una nuova vita per tanti pelosi che trasportavano a nord e siamo vicini anche alla famiglia che aveva deciso di adottare il cucciolo di pastore che, insieme ai due volontari, è deceduto in questa assurda e immane tragedia“, scrivono gli animalisti sui social.

E ancora: “Stavano trasportando cani e gatti in varie destinazioni lungo la tratta da Lecce fino a Milano, i quali avevano trovato adozione o sarebbero arrivati presso Associazioni del Nord come la nostra in attesa di adozione. Tutti i nostri cani provenienti dalla Puglia hanno sempre viaggiato con la staffetta di Elisabetta, che non è una semplice staffettista, è innanzitutto una volontaria, che oggi piangiamo perchè in questo giorno triste ha perso la vita insieme ad un ragazzo di nome Federico, che per la prima volta aveva deciso di accompagnare l’amico Alessandro, collaboratore di Elisabetta, che è l’unico sopravvissuto al terribile incidente, causato dal tamponamento di 2 mezzi pesanti.

Il terzo deceduto è il conducente di uno dei due TIR. Insieme a loro anche un cucciolo di pastore tedesco è deceduto in questa triste domenica. La macchina dei soccorsi Vigili del Fuoco, Polizia Stradale si è messa subito in moto con grande efficienza e ha permesso a volontari locali e a staffette autorizzate che sono prontamente giunte sul posto di dare il proprio aiuto nel recupero di 2 cani fuggiti nell’impatto e dei gatti che sono stati recuperati e messi in sicurezza.

Una volta espletati i controlli sanitari da parte dell’ASL i cani in buone condizioni sono potuti ripartire grazie alle staffette autorizzate che si sono prestentate per aiutare e molti sono già arrivati a destinazione. In momenti come questi la solidarietà è la cosa più importante, perché tragedie come questa toccano nel profondo e ci fanno capire ancora di più quanto la vita sia effimera“.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock