Attualità

Il miglior birrificio pugliese colpisce ancora con “Fovea Orange”: birra con grano duro e arance del Gargano

Dopo il grande successo che ha visto vincitrice nella Specialty Grain in Italia, “Fovea” la primissima birra prodotta interamente con il 100% di malto di grano duro (Senatore Cappelli), concepita e realizzata dal mastro birraio Michele Solimando, nasce, una birra unica al mondo, che mette in risalto ancora una volta il territorio della Puglia dal nome “Fovea Orange”, generata dalla fusione del grano duro e le arance appartenenti al “Presidio Slow Food – Agrumi del Gargano“.

La particolarità di questa birra artigianale risiede nel fatto che le arance sono utilizzate per “intero” all’interno della produzione, in maniera tale da donare all’olfatto un profumo intenso aromatizzato, al gusto un vero è proprio sapore d’arancia e alla vista il suo colore intenso dorato con sfumature aranciate.

La “Fovea Orange” apre così l’inizio di una nuova gamma, un sogno che per Solimando si è realizzato e continua a svilupparsi.

I protagonisti principali di questa nuova gamma sono i “frutti” tipici del territorio del Gargano, che non solo rappresentano la novità del gusto della birra, ma anche, come sostiene Michele Solimando :

“ Il grande esempio di coesione tra aziende del territorio e la valorizzazione dei prodotti d’eccellenza del nostro entroterra. Nel sorso di una birra vi è il sapore del Gargano”. All’insegna di questa nuova birra, gli appuntamenti per poterla degustare e conoscere tutte le curiosità legate ad essa sono:

  • Venerdì 17 dicembre alle ore 18:30 presso la Tap Room di Rebeers, in Viale degli Artigiani, 30, Foggia (FG);
  • Domenica 19 dicembre presso la Dispensa by Camavitè, in Corso Umberto I, 4 a Peschici (FG);

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock