News Foggia Calcio

Il Foggia non si ferma più. 4-1 alla Paganese

Il Foggia prosegue il suo sorprendente cammino, trovando a Pagani il sesto risultato utile consecutivo. I rossoneri espugnano il Torre con un sonoro 4-1 grazie alla doppietta di D’Andrea e alle reti di Curcio e Rocca. Altri tre punti per i ragazzi di Marchionni che continuano a stupire salendo a quota 27 punti in piena zona play-off, un piazzamento imprevisto fino a due mesi fa.

I gol:

4′ D’Andrea, servito da un lancio lungo di Anelli, evita l’intervento di Mattia e supera di destro Campani

27′ Curcio con una grande giocata vede e serve D’Andrea che batte nuovamente Campani in posizione dubbia, ma l’arbitro convalida

43′ Punizione di Scarpa, disattenzione della retroguardia rossonera che permette a Schiavino di insaccare di sinistro alle spalle di Fumagalli

51′ Il Foggia si porta sul 3-1. Curcio realizza dopo la respinta di Campani sulla conclusione di D’Andrea.

70′ Il Foggia cala il poker. Azione da manuale, cross di Di Jenno e colpo di testa vincente di Rocca.

Tabellino:

Paganese (3-5-2): Campani; Perazzolo (56’ Guadagni), Schiavino, Mattia; Carotenuto (85’ Esposito), Onescu, Gaeta (77’ Bonavolontà), Scarpa, Squillace (85’ Curci); Diop (77’ Isufaj), Mendicino
A disp.: Bovenzi, Fasan, Di Palma, Bramati, Costagliola
All.: Erra

Foggia (3-5-1-1): Fumagalli; Anelli (74’ Morrone), Gavazzi (86’ Lucarelli), Del Prete; Kalombo (86’ Pompa), Vitale, Raggio Garibaldi (58’ Germinio), Rocca, Di Jenno; Curcio; D’Andrea (74’ Dell’Agnello)
A disp.: Vitali, Galeotafiore, Di Masi, Iannone, Garofalo, Tomassini, Baldé
All. Marchionni

Simone Clara

Foto Luigia Spinelli

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock