Attualità

Il Covid non ferma il passeggio, Barone: ‘Un pugno nello stomaco’

I contagi da Covid-19 e la zona arancione imposta dal Governo, non fermano comunque lo ‘struscio’ dei foggiani per le vie del centro.

La denuncia arriva dai social, attraverso Rosa Barone: “Le immagini del nostro centro città pieno di gente che passeggia sono un pugno nello stomaco.

In un momento come questo il mio invito rimane quello di passeggiare nei pressi della propria abitazione ed utilizzare le zone del centro solo per commissioni.

Non aggraviamo la situazione,perché siamo tutti sulla stessa barca e abbiamo l’obbligo di essere ligi alle regole soprattutto in rispetto delle attività in difficoltà.
Grazie”

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock