Sport

De Zerbi sorprende tutti: contro il Catanzaro, Iemmello resta a casa

Roberto de Zerbi sorprende tutti e decide di lasciare a casa il capocannoniere del Girone C di Lega Pro, Pietro Iemmello.
Secondo il tecnico Bresciano, il bomber, che ha messo a segno già 11 reti nel corso del campionato, si è reso protagonista di prestazioni deludenti nelle ultime gare non dimostrando cosi la giusta cattiveria agonistica.

De Zerbi ha informato i tifosi durante una conferenza stampa, tenutasi stamani, giustificando la sua scelta sulla base delle oggettive osservazioni riscontrate durante questa settimana. Re Pietro, come amano chiamarlo i tifosi foggiani, è parso poco motivato e concentrato, di qui la decisione del mister di negargli un posto in attacco nella gara contro il Catanzaro.

Il mister dei rossoneri ha però tenuto a precisare che non si tratta di un “caso Iemmello” e che, il cannoniere, tornerà a ricoprire il suo ruolo non appena sarà di nuovo al 100% della condizione fisica e mentale.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Un commento

  1. provvedimento inadeguato e da ricercarsi in mancanza di esperienza di Mister che non conosce l’atteggiamento stizzito con lo sbattito delle palme delle mani o il turn-over in panchina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock