Cronaca

Grave atto intimidatorio a Foggia: a fuoco l'auto del consigliere comunale Fatigato

Grave atto intimidatorio avvenuto negli scorsi giorni a Foggia. L’autovettura del consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, nonché vicepresidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Fatigato, è stata data alle fiamme nella notte tra sabato e domenica.

L’autovettura, una Yaris, era parcheggiata nei pressi dell’abitazione dell’imprenditore foggiano quando è stata data alle fiamme.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia che si sta occupando del caso. Pare si tratti di dolo, ragion per cui la pista dell’atto intimidatario, al momento, è la più accreditata.

In tantissimi hanno espresso vicinanza al consigliere comunale pentastellato colpito da questo grave ed infame atto.

Anche il Sindaco Landella ha voluto esprimere la sua solidarietà attraverso queste parole:

‘Al vicepresidente del Consiglio comunale di Foggia, Giuseppe Fatigato, esprimo la mia personale solidarietà e quella dell’intera città per il grave atto intimidatorio subito lo scorso fine settimana con l’incendio della propria automobile.

Un vile gesto che non può trovare alcuna giustificazione e che va condannato senza se e senza ma. Sono sicuro che le forze di polizia che indagano sulla vicenda sapranno risalire all’autore di questo vergognoso episodio’

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock