Lavoro

“Generazioni diritti”, domanda per il servizio civile presso Avvocato di Strada di Foggia, ecco come presentare la candidatura

Anche quest’anno lo sportello foggiano di *Avvocato di Strada* è stato
individuato tra le sedi nazionali che ospiteranno un operatore
volontario/ia nell’ambito del Servizio Civile Universale. I giovani tra i
18 ed i 28 anni possono presentare domanda nell’ambito del progetto
*“Generazione diritti”* promosso da Avvocato di Strada tramite l’Associazione SCUBO,
Programma “Diritti in pace”. Tra le sedi per le quali è possibile
presentare domanda c’è quella di *Foggia*, che vedrà il volontario/ia
ospitato anche presso Il Centro Diurno “Il Dono” di via Petrone 14, gestito
dall’associazione Fratelli della Stazione.

L’obiettivo generale del servizio civile è quello di promuovere i diritti
delle persone in condizioni di estrema povertà e di emarginazione sociale,
di garantire l’accesso alla tutela legale per queste persone di creare, in
collaborazione con le istituzioni e altre associazioni del terzo settore,
percorsi volti al reinserimento nella società e di uscita dalla strada. In
particolare, nello sportello foggiano, il volontario o la volontaria
selezionata si occuperà di gestire la segreteria dello sportello, a cui
fanno capo i volontari, tra avvocati e praticanti, ed a cui si rivolgono
quotidianamente senza dimora, poveri e e migranti. *Possono presentare
domande* tutti i ragazzi e le ragazze dai 18 ai 29 anni di età ed in
possesso della cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri
dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente
soggiornante in Italia.

Le domande possono essere presentate entro le ore 14.00 del giorno
*10 febbraio 2023. *Per maggiori informazioni è possibile consultare il
sito:
https://www.avvocatodistrada.it/progetto-di-servizio-civile-universale-2023-generazione-diritti/

Back to top button