Attualità

Gargano, è diventata la mascotte di Vignanotica: una volpe si trasferisce in spiaggia

Gargano – Ormai è diventata la mascotte del Gargano, o più precisamente della meravigliosa spiaggia di Vignanotica, tra Vieste e Mattinata. Una volpe, da alcuni giorni, si è trasferita tra gli ombrelloni, si aggira indisturbata tra i bagnanti e gioca con loro.

In pochissimo tempo la splendida volpe ha fatto il giro del web. Tantissime le foto e i video che la immortalano mentre cammina tra le sdraio e accetta il cibo che le viene donato dai bagnanti.

“Non datele da mangiare, è un animale selvatico, deve tornare nei boschi”, tuonano alcune persone nei commenti sui social.

“Sembra una scena tratta da Il Piccolo Principe”, scrivono altri commentando le foto che stanno facendo impazziere il web in cui la volpe si avvicina senza timore alle persone presenti in spiaggia.

Ecco un video girato sulla spiaggia di Vignanotica da Francesco Mirando.

La nostra terra è stupenda ❣️Sul Gargano una volpe in spiaggia con gli umani…che spettacolo! 🦊 🏖

Pubblicato da Francesco Mirando su Venerdì 19 giugno 2020

Sempre alcuni giorni fa, in via Lucera, alla periferia di Foggia, è stata trovata un’altra volpe. Un piccolo esemplare di volpe ribattezzato Pina dai volontari che l’hanno accudita.

La cucciola era stata trovata in stato di grave malnutrizione e per questo motivo era stata affidata alle cure di un veterinario.

“Pina si relaziona come se si sentisse un cucciolo di cane, manifestando affezione verso le persone, ricercando e gradendo le coccole ed il contatto, divertendosi con la pallina ed apprezzando il cibo per i cuccioli di gatto.

Comportamento che denota come la piccola volpe sia stata tolta da mano umana alla mamma ed abbia vissuto sino al ritrovamento a contatto con l’essere umano”, aveva dichiarato Anna Rita Melfitani, Presidente dell’Associazione Guerrieri con la coda di Foggia, commentando il comportamento “anomalo” della volpe.

Ricordiamo che le volpi vivono stabilmente sul Gargano, territorio selvaggio che ospita tantissime specie animali.

Nel Parco Nazionale del Gargano, la volpe, è sicuramente il mammifero più facilmente avvistabile. La volpe vive principalmente nei boschi della macchia garganica ma può spostarsi in prossimità del mare e delle periferie cittadine.

Non si esclude, quindi, che sia Pina che la volpe di Vignanotica siano “scese” entrambe dai boschi del Gargano, preferendo l’una il mare e l’altra la città.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 27 anni e amo raccontare storie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da un anno curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Mi occupo di web editor e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock