Cronaca

Traffico illecito di rifiuti nel Parco del Gargano: sei arresti

Scoperto traffico illecito di rifiuti nel Parco del Gargano. I carabinieri del Nucleo operativo ecologico (Noe) di Bari e del Comando provinciale di Foggia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di sei persone.

I soggetti sono accusati di aver illecitamente smaltito, riempiendo avvallamenti naturali del terreno, rifiuti pericolosi all’interno dell’area protetta del Parco nazionale del Gargano.

L’ordinanza è stata emessa dal gip del tribunale di Bari.

Purtroppo lo smaltimento di rifiuti illeciti nel nostro territorio rappresenta una vera e propria emergenza. A Manfredonia, alcuni giorni fa, è stata scoperta una vera e propria discarica di rifiuti tossici e speciali.

In questa bellissima e amara terra l’ecomafia continua indisturbata ad abbandonare rifiuti speciali, tossici e nocivi in ogni luogo creando pericolosi disagi per il territorio e per i suoi abitanti.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock