Attualità

Gargano, tartaruga caretta caretta torna finalmente libera nel suo habitat

Gargano – E’ stata liberata in mare questa mattina la meravigliosa Blue, la tartaruga caretta caretta curata da Legambiente con il progetto “Energy4Blue” di E. ON Italia che si impegna in prima linea per salvaguardare il mare e combattere la plastica.

Un momento speciale che in tanti aspettavano, un evento che profuma di libertà, natura e salvaguardia degli animali marini come le tartarughe marine del Mediterraneo.

Oggi nella spiaggia della Gattarella, a Vieste, la tartaruga Blue, una bellissima tartaruga di 15 anni, adottata da Legambiente a da E. On Italia è tornata finalmente nel suo habitat.

Dopo un ciclo di cure finalmente può tornare in libertà e nuotare tra le onde dell’Adriatico respirando la fresca brezza marina.

Aiutiamo il mare a respirare di nuovo, combattiamo l’inquinamento delle nostre spiagge e impediamo che gli animali acquatici possano ferirsi con la plastica o persino morire ingerendo i nostri rifiuti.

Le tartarughe marine sono la specie marina più minacciata dall’emergenza della plastica, emergenza ancora molto viva nel nostro mare. Tuteliamole con semplici ma importanti gesti.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock