Costume e società

Concorso Best Beach, eletti i migliori stabilimenti balneari del 2020: c’è anche il Gargano

Best Beach è l’unica iniziativa nazionale che premia i migliori stabilimenti balneari d’Italia. Organizzato da Mondo Balneare, portale di riferimento per il turismo balneare, il concorso si è tenuto per il quinto anno consecutivo e ha visto candidarsi centinaia di stabilimenti in tutta Italia.

Due le possibilità per vincere: il primo premio assoluto “Best Beach“, assegnato da una giuria di esperti che ha valutato lo stabilimento più all’avanguardia in termini di bar e ristorazione, architettura, arredamento e servizi; e i premi “Best Beach Bar“, “Best Beach Design” e “Best Italian Beach“, scelti dai voti del pubblico che anche quest’anno hanno superato i centomila.

A dominare nella categoria “Best Beach Bar” dove si sono iscritti gli stabilimenti balneari più all’avanguardia nel settore del food & beverage, è il Rilcado Beach di Chiatona, in Puglia, che ha ottenuto ben 16.470 voti. Pugliese è anche il secondo classificato, La Roca Solarium Beach di Manfredonia, con 15.092 voti.

Nella categoria “Best Italian Beach“, dedicata ai tradizionali stabilimenti balneari all’italiana, vince per il terzo anno consecutivo il Cala San Giovanni di Polignano a Mare (Puglia) con 3.206 voti. Seguono il Lido Pantarei di Torre Mileto (Puglia) con 1.509 voti e il Lido Montenuovo Beach di Pozzuoli (Campania) con 811 voti. Fonte: MondoBalneare.com

Tra i vincitori Manfredonia e Torre Mileto

Fonte: MondoBalneare.com

Dalila Campanile

Giornalista pubblicista, addetta stampa e digital PR. Sin da piccola non ho mai smesso di coltivare una delle mie più grandi passioni: la scrittura. Dopo l’esperienza di redattrice presso il giornalino scolastico delle scuole medie “Il SottoSopra”, ho capito che la mia strada sarebbe stata quella: non mi sono mai fermata, intraprendendo numerose collaborazioni con le testate locali, specializzandomi in articoli di costume. Poi sono arrivate le collaborazioni per gli uffici stampa e la comunicazione digitale. Dopo la laurea in legge – la mie materia preferite? Inevitabilmente Diritto Commerciale e Diritto delle Comunicazioni – ho seguito numerosi corsi di aggiornamento e specializzazione per affinare le mie doti comunicative. La mia missione? Far circolare le buone notizie e raccontare il bello che ci circonda, perché non bisogna mai darlo per scontato.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock