Attualità

“Furbetti dei vaccini”, l’Università di Foggia nel servizio di Porta a Porta. Arriva la replica del Rettore

Foggia – Sta facendo molto discutere il servizio di Porta a Porta andato in onda ieri sera in cui parlando di furbetti dei vaccini è stata tirata in ballo l’Università di Foggia. Nel servizio viene fatta più volte la stessa domanda a giovani docenti e studenti di medicina: “Cosa pensa del fatto che lei è vaccinato e probabilmente i suoi nonni no?”.

Una domanda che suona come una vera e propria allusione. Non è tardata ad arrivare la replica del Rettore dell’Unifg Pierpaolo Limone. “Questa sera su Porta a Porta Bruno Vespa ha introdotto un servizio sui ‘furbetti dei vaccini’ e per cercare di dare un po’ di pepe alla discussione in studio, che evidentemente stava languendo, ha accomunato chi per senso del dovere ha fatto da cavia in queste settimane per Astra Zeneca come le forze dell’ordine, gli insegnanti e gli universitari con chi con mezzucci vari ha commesso reati per saltare la fila. Ci tengo a chiarire che insegnati e docenti universitari italiani, compresi tutti i colleghi di UNIFG, sono stati vaccinati nel pieno rispetto delle regole, cioè abbiamo semplicemente seguito un piano vaccinale nazionale.

Le autorità politiche e sanitarie ci hanno chiesto di farlo, forse perché il nostro vaccino non poteva essere somministrato agli over 65, forse perché rappresentavamo un gruppo sociale facilmente raggiungibile nella logistica della somministrazione di massa o forse perché il CTS e il governo hanno riconosciuto l’importanza strategica di questo comparto per il Paese.

Noi abbiamo diligentemente aderito e siamo stati vaccinati. Se altre tipologie di vaccini, diverse dal nostro, sono arrivate in ritardo, se ci sono state difficoltà di approvvigionamento o di distribuzione questo è certamente un problema. Dare però la responsabilità agli universitari, far credere che ci sia sotto qualche furberia o insinuare che abbiamo sottratto dosi a chi ne aveva più bisogno è manipolativo e ben lontano dalla verità”.

Questo il link per rivedere la puntata di ieri di Porta a Porta: LINK. Dal minuto 14 il servizio dedicato ai “furbetti dei vaccini”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock