Cronaca

Foggia, un anno fa il tragico incidente stradale che strappò la vita a Simone Capozzi

Foggia – 8 giugno 2019, una data impressa nella mente di tutti i foggiani: è passato un anno dal terribile incidente stradala che cosò la vita al foggiano Simone Capozzi.

In quel tragico giorno di giugno di un anno fa, sulla strada statale 89 che collega Foggia a Manfredonia, nei pressi di Siponto, il 30enne foggiano ha perso la vita.

Per l’incidente, con l’accusa di omicidio stradale, venne arrestato un cittadino romeno, Adrain Jonut Cojocaru, di 24 anni.

Per Simone, non ci fu nulla da fare. Il ragazzo si spense dopo il terribile impatto con l’auto.

Dopo due giorni, nel cuore di Foggia, rombo di motori, pianti, applausi e tanto dolore si raccolsero davanti la Cattedrale di Foggia per l’ultimo saluto al giovane foggiano.

Un corteo di motociclisti ha sfilato lungo le vie centrali della città per arrivare davanti la Cattedrale dove si sono celebrati i funerali del giovane scomparso tragicamente.

Una giovane vita spezzata in una sola mattinata, il dolore che si respirava in città era immenso e indescrivibile, un dolore che si respira ancora oggi a distanza di un anno da quel triste giorno.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock